Scuola dell’infanzia e primaria (1ª – 2ª classe)

slider-sito-foto-scuole14

IL BOSCO:TRACCE E FRAMMENTI

Se facciamo una passeggiata in un bosco, incontriamo gli animali? Impariamo ad interpretare le tracce che lasciano e attraversiamo le stagioni del bosco. Rileviamo le impronte con il gesso. Con un gioco di ruolo trasformiamoci in lupi, cervi e piante. Usciamo a conoscere gli animali e poi…esploriamo davvero un bosco.

IL MAGICO MONDO DEGLI SMIDOLLATI      

Sono tutti smidollati, sono tanti e di mille forme e colori. C’è chi vola e chi cammina, chi striscia e chi salta, chi è preda e chi è predatore. Cerchiamoli nella terra e proviamo a dargli un nome e, per conoscerli meglio, costruiamogli una casetta. ma sono davvero inutili come molti raccontano? E se le api scomparissero?

L’ACQUA E IL SEGRETO DI MARIPURA      

Dalla narrazione di una storia sull’acqua alla scoperta del suo valore come bene comune. Colorare, annusare, toccare l’acqua e scoprire come sia elemento fondamentale della nostra vita. Animali d’acqua: allo zoo cerchiamoli con una caccia al tesoro e impariamo a proteggerli cominciando dalle nostre azioni quotidiane.

I COLORI DELLA NATURA            NOVITA’

Ad ogni incontro i bambini, con l’ausilio di lenti, microscopi, reperti di origine naturale, suoni, odori e “macchine didattiche” potranno conoscere i segreti del mondo naturale partendo dal colore: il marrone della terra, il verde della foresta, l’azzurro del cielo e dell’acqua. Setacciamo la terra per scoprire quanta vita ha in sé, usiamo le verdure per colorare e seguiamo una goccia d’acqua fino al mare. Al Giardino Zoologico incontriamo i veri artisti del volo: Ara dai mille colori, gufi e poiane per conoscere l’azzurro dell’aria.

IN VIAGGIO VERSO I MARI DEL SUD           NOVITA’

La storia di una piccola sfera di plastica che attraverso il buco del lavandino scende fino al mare: costruiamo un libretto colorando con l’acqua per ricordarci che è importante scegliere saponi e detersivi senza le microplastiche. Per scoprire i colori del mare vestiamoci da marinai, pinguini e pesci: come mai è tutto nero intorno a noi?

UN AMICO E’ PER SEMPRE

Tartarughine, conigli, cani e gatti…chi porto a casa? Conosciamo gli animali da compagnia per capire chi sono e se tutti sono adatti a vivere con noi! Sono tanti gli alieni tra noi e in questo caso la diversità non è ricchezza ma impoverimento della biodiversità: testuggini dalle guance gialle, piccoli scoiattoli e pappagalli chiassosi liberati dalle case, si disperdono negli ambienti naturali e portano all’estinzione altre specie. Scopriamo con un gioco di ruolo come può cambiare uno stagno quando arriva Trachemys.

LA STAFFETTA DEL RICICLO

Scopriamo attraverso i sensi i materiali che compongono gli oggetti d’uso quotidiano e il loro ciclo di vita: dalla nascita alla decomposizione/distruzione. Piantiamo l’orto dei rifiuti: nasce nulla? Qualcosa si trasforma? Il mondo delle cose: come possiamo dargli nuova vita? Il “Laboratorio delle scienze riciclate”: costruzione di strumenti scientifici con materiale riciclato. Se proprio devo buttarlo, usiamo il cestino adatto: la staffetta del rifiuto.

IL ROSPO È IL MARITO DELLA RANA? 

Vita intorno allo stagno: leggiamo le tracce per scoprire chi c’è. Microscopi e lenti per mettere a fuoco la vita nello stagno. Conosciamo da vicino i piccoli abitanti: c’è chi vola, chi nuota e chi sta sulle foglie delle ninfee. Il rospo è il marito della rana? A tu per tu con gli anfibi per imparare a proteggerli. Allo stagno con retino, acquascopio e contagocce come veri ricercatori: cerchiamo i nostri amici a 2, a 4 e a 6 zampe e poi…tutti di nuovo in acqua.

UN ORSO PER AMICO

Attraverso le immagini consegnate dalle favole e dalla cinematografia, conosciamo l’orso bruno da vicino. Come vive, cosa mangia, quanto pesa alla nascita? Orsi tutti italiani: l’orso bruno marsicano… diventa suo amico e impara a proteggerlo. Seguiamo le orme del plantigrado per passare una giornata insieme a Teddy e Ochila.

 

 

Posted in Laboratorio a più incontri.