Tracciando il futuro

È recente l’acquisizione di una nuova area al confine ovest del parco che raddoppia l’attuale estensione: un sogno che si realizza per lasciar spazio ad uno zoo ancora da colorare.

I prossimi passi saranno dedicati alla conclusione del nuovo exhibit per le lontre asiatiche. Nel frattempo inizieranno i lavori di progettazione della nuova stalla per le giraffe.

Trittico futuro

I sogni e le sfide sono racchiusi nelle parole del direttore dello zoo:

Dr-Paolo-Cavicchio“Ci sono serate in cui tornando a casa dalla mia famiglia penso che non sarà facile consegnare al nostro domani il progetto racchiuso nella storia che vi abbiamo raccontato.
Sere in cui penso che l’azienda che conduco sia solo una fabbrica di sogni. A rinfrancarmi c’è la certezza che la passione che anima il mio lavoro e la dedizione dei miei collaboratori faranno la differenza.
La metamorfosi dello zoo è appena iniziata: con un passato ricco di eventi ed esperienze professionali ora è pronto ad affrontare una nuova strada lunga e complessa.
Sogno un parco che sia per gli animali rifugio da un mondo sempre più bizzarro e arca per affrontare le minacce future; per i visitatori una fonte di conoscenza della meraviglie della Natura e un luogo punto di riferimento di un cammino verso un uso sostenibile delle risorse del nostro pianeta Terra. Agli uomini piacciono le sfide; confido nel vostro sostegno per aver ragione anche di questa.”

Dott. Paolo Cavicchio

Posted in Per conoscerci.