Aperto tutti i giorni

Insieme in Madagascar

Nel nord est del Madagascar il gruppo di primatologi dell’Università di Torino, coordinati dalla Prof.ssa Cristina Giacoma, conduce il progetto Volohasy (bambù in malgascio) nella foresta di Maromizaha per proteggere due specie di lemuri che si nutrono prevalentemente di bambù: l’Apalemure grigio (Hapalemur griseus) e il Lemure dal naso grande (Prolemur simus), una specie che si pensava estinta ed è stata riscoperta proprio in questa area in numero di circa 250 individui.

Le minacce

Tutti lemuri di Moramizaha sono minacciati dal degrado dell’habitat che ha subito nel tempo gli incendi per far spazio a terreni agricoli e il taglio illegale per il commercio di legname. A questo si aggiunge la cattura illegale dei lemuri per essere destinati al commercio come animali da compagnia.

Il progetto

E’ previsto il recupero di aree di foresta degradata con la messa a dimora di piante di bambù malgascio coltivate in vivai gestiti dalla popolazione locale. Una parte dei finanziamenti sono dedicati alla formazione delle guardie forestali e alle attività di educazione ambientale per far crescere nelle comunità locali la consapevolezza dell’importanza della foresta.

Risultati al 2021:

1 ettaro di territorio degradato è stato piantato con 150 alberi di bambù endemico, 300 voapaka., 100 makouba e 100 alberi da frutto

  • 3 gruppi di l’Apalemure grigio hanno iniziato a frequentare l’area di foresta piantata a bambù
  • la creazione di un reddito alternativo all’uso della foresta per persone che vivono nei villaggi adiacenti la foresta
  • le attività educative hanno raggiunto adulti e bambini

Il prossimo obiettivo è estendere il recupero della foresta di altri 2 ettari.

Segui tutte le fasi del progetto

Scarica il report aggiornato per seguire il progetto Volohasy in ogni sua fase.

Riguardo ai progetti sul Magazine

10 Storie di Successo

10 Storie di Successo

E’ il titolo di un libretto che raccoglie  10 storie che testimoniano altrettanti successi nella perenne sfida di salvare le specie dall’estinzione. Scopri com’è nato il progetto e scarica il…

>>> from 10 Storie di Successo

Le Feste di Natale al GZP

Le Feste di Natale al GZP

Il Natale è un momento speciale per tutti noi e anche al GZP c’è un’atmosfera davvero magica. Non perdere gli appuntamenti!…

>>> from Le Feste di Natale al GZP

Il weekend più mostruoso dell’anno al GZP!

Il weekend più mostruoso dell’anno al GZP!

Basta una zucca per fare Halloween? Al GZP assolutamente no! La ricetta è pronta: bava di ragno, dente di serpente, manine coraggiose e un pizzico di paura. Da sabato 29…

>>> from Il weekend più mostruoso dell’anno al GZP!

Il Panda Minore: perché è una specie a rischio?

Il Panda Minore: perché è una specie a rischio?

Il Panda Minore è una specie a rischio di estinzione, il contatore è a poco meno di 2500 individui in Natura (abbiamo perso il 50% dell’intera popolazione in soli 20…

>>> from Il Panda Minore: perché è una specie a rischio?

Occhio all’alieno: quando le specie diventano invasive

Occhio all’alieno: quando le specie diventano invasive

Occhio all’alieno, una campagna di sensibilizzazione organizzata da UIZA (Unione Italiana Zoo e Acquari), per far conoscere le problematiche legate al rilascio negli ambienti naturali di specie animali e vegetali…

>>> from Occhio all’alieno: quando le specie diventano invasive

Let it grow: aiuta la biodiversità intorno a te

Let it grow: aiuta la biodiversità intorno a te

Le città sono ricche di animali che hanno bisogno del tuo aiuto. Scopri cosa puoi fare con “Let it Grow”: la campagna, ideata da EAZA (Associazione Europea degli Zoo e…

>>> from Let it grow: aiuta la biodiversità intorno a te

Red Panda Day: una giornata per celebrare i Panda Minori

Red Panda Day: una giornata per celebrare i Panda Minori

Ogni anno, il terzo sabato di settembre, si festeggia il Red Panda Day, evento internazionale per celebrare i Pandi Minori, una delle 100 specie più minacciate di estinzione al mondo….

>>> from Red Panda Day: una giornata per celebrare i Panda Minori

Unisciti a noi

Finanzia direttamente i progetti di conservazione che proteggono gli animali nei loro habitat naturali.

ippopotamo

Vorresti fare ancora di più?

Insieme possiamo fare la differenza. Una donazione è un’azione immediata a sostegno della Natura. Grazie per il tuo supporto!

Seguici! Sempre

instagram youtube